.:: Home Page : Articoli : Stampa
Grandi risponde a CGIA, sulle tredicesime. Confronto va fatto su reddito anno.
.:: Alfiero Grandi Pubblicato in data:  19/11/2007  11:09:23, in Lavoro, letto 1538 volte
''I dati della Cgia di Mestre vanno letti bene, il confronto va fatto sull'anno e non su una parte soltanto''. E' quanto rileva il sottosegretario all'Economia Alfiero Grandi aggiungendo che ''l'intervento della legge finanziaria 2007 ha favorito i redditi da lavoro piu' bassi e in particolare i redditi familiari attraverso consistenti aumenti degli assegni familiari e delle detrazioni''. ''Fare confronti solo sulla tredicesima mensilita' - dichiara Grandi in una nota - e' fuorviante o quanto meno concentra l'attenzione su un solo elemento che deve essere inserito nel conto annuale, perche' il confronto corretto e' sull'intera retribuzione annuale. Occorre tenere conto degli assegni familiari e delle detrazioni fiscali che sono gli aspetti che sono stati migliorati di piu' dalla finanziaria 2007. Va ricordato poi che la legge finanziaria in corso di approvazione migliora ulteriormente il sistema delle detrazioni sui redditi da lavoro dipendente''. Per il sottosegretario ''e' del tutto evidente che c'e' un problema di reddito e quindi anche di riduzione fiscale sul lavoro dipendente ed e' per questo che il comma 4 dell'articolo 1 della legge finanziaria 2008, appena approvata dal senato, indica con chiarezza che se vi sara', come e' sperabile, extragettito fiscale nel prossimo anno questo dovra' essere indirizzato a ridurre le tasse proprio al lavoro dipendente''.