Immagine  
"
Noi ci impegnamo a stare dalla parte di chi soffre nella miseria e nell'abbandono, facendo voce di chi non ha voce e operando concretamente nella convinzione che nessuno può essere felice da solo.

Chang Gyouchoi - Confucianesimo
"
 
.:: Home Page : Articoli
A luglio ci sarà un nuovo tesoretto
.:: Alfiero Grandi Pubblicato in data:  31/05/2007  11:12:32, in Interviste, letto 1814 volte

L'Indipendente del 30/05/2007

II sottosegretario all'Economia auspica un aumento delle entrate fiscali con la semestrale «Quindi sono inutili le polemiche nell'Unione»

C’è un nuovo tesoretto in arrivo a luglio. Soldi in più e inaspettati come l'extragettìto fiscale da 10 miliardi di euro già certificato nel primo trimestre. Di quest'idea è Alfiero Grandi, sottosegretario all'Economia e rigorista per eccellenza, con un passato nella Funzione pubblica della Cgil e un futuro nella Sinistra democratica di Fabio Mussi. «Il termine tesoretto non mi piace: sembra che abbiamo trovato questi soldi, che altro non sono che tasse, scavando in un giardino. Eppure a luglio, quando avremo i dati definitivi sui versamenti del primo semestre, saremo di fronte a un ulteriore aumento delle entrate fiscale, mi ci gioco la faccia». Nuovi soldi proprio mentre l'Unione litiga - ancora di più dopo la debacle delle amministrative - sui dieci miliardi che Padoa-Schioppa vuole utilizzare per aggiustare i conti pubblici. «Sì, e per questo non mi accodo alla discussione su quanto e a chi destinare l'extragettito. Oppure se sono troppi i 7,5 miliardi di euro per tagliare il deficit o troppo pochi i 2,5 miliardi perle famiglie e per le aziende E una discussione mutile perché a luglio, se il diavolo non d mette la coda, avremo più risorse per una migliore redistribuzione». A via XX Settembre si auspica un surplus di almeno due miliardi di euro, ma il sottosegretario non fornisce cifre precise. Però nota: «L'economia cresce al 2,3 per cento e va meglio di tre mesi fa. A luglio avremo i primi risultati della lotta all'evasione ed entreranno ì fondi della rivalutazione dei terreni agricoli. Quindi, a parità di spesa corrente - che non è calata ma neppure cresciuta - d sarà un incremento delle risorse. Quindi restiamo a quanto stabilito da Prodi: 7,5 miliardi di euro il debito, il resto a famiglie e imprese». Vallo però a spiegare al fronte della spesa tra Francesco Rutelli che promette meno tasse, Franco Giordano che chiede di «risarcire gli operai» e Clemente Mastella che vuole «dare il tesoretto ai ceti più popolari», «Sono sciocchezze», replica Grandi, «perché Prodi ha già detto in più occasione che il grosso dei 2,5 miliardi andrà a chi fa più fatica o che, appena possibile, avrebbe ridotto le tasse». Gli alleati quindi fanno demagogia. «Parlerei di diverse vedute. Casomai il problema è che nessuno ricorda che l'intervento sul deficit rientra nel piano concordato da Beriusconi con la Uè. E che, se il governo distribuisce queste risorse a luglio, poi è costretto a riprendersele a dicembre con la Finanziaria». Eppure è difficile anche seguire le indicazioni date da Prodi sugli interventi: l'aumento delle pensioni sodali, nuovi ammortizzatori sodali e l'estensione degli assegni familiari agli incapienti costano più dei 2,5 miliardi di euro promessi peri i Welfare. «Dipende», ribatte Grandi, «da come d muoviamo: per le minime è urgente intervenire su quelle da 400 euro, gli ammortizzatori si possono fare con gradualità, mentre per la famiglia si studiano sgravi, sotto varie formule, di 200 euro al mese. Poi a luglio, con più fondi, potremo guardare al resto: opere pubbliche, taglio all?ICI, le urgenze non mancano». Serve però un accordo in maggioranza. «Appunto, perché i bisogni non coincidono mai con le risorse disponibili. Dobbiamo fare una selezione delle priorità». Ma non erano state decise nel vertice di Caserta? «Evidentemente non è bastato».

Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa
 
Nessun commento trovato.

Testo (max 2000 caratteri)
Nome
eMail



Scrivi i caratteri che leggi nell'immagine, rispettando le maiuscole


Trattamento dei dati
Informativa art. 13 D.lgs. 196/2003Desideriamo informarla che il D.lgs. n. 196/2003 prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. Ai sensi dell'art. 13 del D.lgs. n.196/2003, Le forniamo, quindi, le seguenti informazioni:

    • I dati da Lei forniti verranno trattati esclusivamente per finalità concernenti l'attività informativa di questo spazio
    • Il conferimento dei dati è facoltativo e l'eventuale rifiuto a fornire tali dati non ha alcuna conseguenza.
    • I dati da Lei forniti non saranno oggetto di diffusione se non quelli specifici di questo sito web.
Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.
Iscriviti alla newsletter
 

Cerca per parole chiave
 



Titolo
Atti Ufficiali (2)
Avvisi (2)
Avvisi ai lettori blog (3)
Bologna (3)
Catasto (36)
Contributi al Blog (1)
Diritti (4)
Economia (64)
Finanza (23)
Finanziaria (10)
Fisco (27)
generale (1)
Internazionale (2)
Interviste (12)
Lavoro (32)
Ministero delle Finanze (10)
Nucleare (53)
Ogm (1)
Omeopatia (1)
Pace (1)
Politica (211)
Politoca (1)
Pubblicazioni (11)
Sondaggio (1)
Tobin tax (12)
Trentin (1)
Welfare (7)

Catalogati per mese:
Agosto 2005
Settembre 2005
Ottobre 2005
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019

Ultimi commenti:
Mi scusi per l'inconveniente, ...
18/08/2019  00:17:08
.:: Muscara Mariia
Mi scusi per l'inconveniente, ...
18/08/2019  00:16:12
.:: Muscara Mariia
Ciao, offro ad ogni persona in...
17/08/2019  17:08:25
.:: Linetti
Sto solo sorridendo mentre sto...
17/08/2019  00:00:52
.:: Mrs Grace
INCREDIBILE MA VEROSono ANNE F...
16/08/2019  08:08:12
.:: ANNE



Titolo



Ci sono 726 persone collegate