Immagine  
"
Vedere ciò che è giusto e non farlo, è mancanza di coraggio.

Confucio
"
 
.:: Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
.:: Alfiero Grandi Pubblicato in data:  28/09/2011  16:32:30, in Tobin tax, letto 1170 volte

- Pubblicato da l'Altro quotidiano il 27/09/11

La decisione europea di introdurre una tassazione sulle transazioni finanziarie ,che sarà formalizzata domani dalla commissione davanti al parlamento europeo, è una decisione epocale. E’ la prima volta che un livello sovranazionale come l’Unione europea decide di adottare un provvedimento di questa natura.
Prima ancora di essere una tassazione è in realtà un provvedimento di controllo dei movimenti finanziari, perché così le transazioni finanziarie uscirano dall’ombra, e di scoraggiamento delle speculazioni, perché pur essendo una tassazione di lieve entità si cumula rapidamente per chi sposta i capitali in cerca di facili guadagni.
Naturalmente anche le entrate per le casse degli Stati sono importanti.
Dopo questa decsione europea dovrebbe essere posto il problema di un sistema di tassazione di questo tipo a livello mondiale, in particolare coinvolgendo Usa e Cina.
Comunque domani sarà un giorno importante perché questo è il primo vero provvedimento strutturale dopo la crisi del turbo capitalismo finanziario iniziata alla fine del 2007 e di cui stiamo ancora pagando pesantemente le conseguenze.
Il Governo italiano si è distinto per la sua inutilità anche su questo provvedimento, visto che il Ministro Tremonti ha dedicato le prime dieci pagine della sua relazione alla legge finanziaria del 2004 proprio per escludere tassativamente questo provvedimento che ora per fortuna (anche per la nostra) è adottato dall’Europa.
Il 2° Governo Prodi aveva questo punto nel programma ma purtroppo non ha avuto il tempo di completarne l’approvazione. Ora l’Europa ha deciso e questo è molto importante.
W l’Europa

 

Articolo (p)Link Commenti Commenti (3)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
.:: Alfiero Grandi Pubblicato in data:  21/09/2011  21:46:13, in Economia, letto 921 volte

- Pubblicato da l'Altro quotidiano e da Paneacqua il 03/09/11

Il Governo ha compiuto l’ennesima giravolta. Sono arrivati gli emendamenti che hanno cambiato per la terza volta la manovra e nei prossimi giorni c’è da aspettarsi qualche novità.
In breve la situazione può essere riassunta così.
1)Il Governo ha approvato un decreto legge pieno di scelte sbagliate, ma di queste ha corretto solo quelle riguardanti il contributo straordinario per i redditi sopra i 90.000 e i 150.000 euro. Per i dipendenti e i pensionati pubblici invece il contributo straordinario è rimasto. Evidentemente per Berlusconi le tasche dei redditi medio alti privati sono interdette, mentre quelle dei pubblici no...

Continua a leggere...

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
.:: Alfiero Grandi Pubblicato in data:  21/09/2011  21:45:27, in Politica, letto 752 volte

- Pubblicato da l'Altro quotidiano e da Paneacqua il 28/08/11

Il Governo ha varato la quarta versione della manovra, il risultato non è migliorato, anzi.
Riassumendo.
Fino a poche settimane fa il Governo negava l’esistenza di difficoltà nel far quadrare i conti pubblici, anzi il leit motiv dei discorsi della maggioranza era che l’Italia stava meglio degli altri paesi europei e non correva alcun pericolo di tipo greco. Ora, dopo la terza e ancora più dura manovra finanziaria in pochi mesi, per 2/3 di nuove entrate fiscali, il Governo sembra soddisfatto del solo fatto che la differenza tra i titoli pubblici italiani e quelli tedeschi sia più o meno di 350 punti, livello che fino a poco tempo fa era considerato una soglia impensabile e che invece comporta un aumento degli interessi da pagare sul debito del nostro paese di svariati miliardi di euro...

Continua a leggere...

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
.:: Alfiero Grandi Pubblicato in data:  21/09/2011  21:43:17, in Politica, letto 965 volte

- Pubblicato da l'Altro quotidiano e da Paneacqua il 27/08/11

Il 6 settembre la Cgil ha deciso lo sciopero generale. Ha fatto benissimo. Così si è messa alla testa dei lavoratori, dei pensionati e di quanti non sono d’accordo con la manovra decisa dal Governo per tentare di contrastare la crisi finanziaria, obbedendo alle intimazioni della Bce.
Dove sarebbe l’errore?...

Continua a leggere...

Articolo (p)Link Commenti Commenti (0)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
.:: Alfiero Grandi Pubblicato in data:  12/09/2011  16:21:44, in Nucleare, letto 10899 volte
Dichiarazione di Alfiero Grandi, Presidente Comitato Si alle energie rinnovabili No al nucleare
Incidente nucleare in Francia, grande preoccupazione.
L'esplosione nella centrale nucleare francese conferma che le elettrici e gli elettori italiani hanno fatto benissimo il 12/13 giugno scorso a decidere con il referendum l'uscita dell'Italia dal nucleare ma segnala anche che l'uscita dal nucleare deve essere affrontata anche a livello europeo. La Germania ha deciso di uscire entro il 2022 mentre in Francia la questione è affidata alla prossima campagna elettorale presidenziale ed è importante che per la prima volta i socialisti francesi parlino apertamente di uscita graduale dal nucleare.
Ora il Governo ha il dovere di chiedere alla Francia tutte le informazioni sull'incidente e le deve fornire in tempo reale all'opinione pubblica.
Tuttavia il Governo italiano dovrebbe farsi interprete della volontà politica espressa senza ombra di dubbio dall'elettorato italiano e porre la questione del superamento del nucleare a livello europeo perchè la vicinanza di centrali elettronucleari al nostro paese rende incompleta la nostra sicurezza e l'incidente in Francia lo conferma. Al contrario ci sono Ministri che fanno dichiarazioni irresponsabili e si contrappongono al risultato del referendum.
Ricordo che il Governo giapponese ha stimato che l'esplosione a Fukushima ha generato finora la fuoruscita di cesio radioattivo 137 ben 168 volte più della bomba di Hiroshima e gli effetti della radioattività come è noto non conoscono confini di stato
Articolo (p)Link Commenti Commenti (12)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1
Iscriviti alla newsletter
 

Cerca per parole chiave
 



Titolo
Atti Ufficiali (2)
Avvisi (2)
Avvisi ai lettori blog (3)
Bologna (3)
Catasto (36)
Contributi al Blog (1)
Diritti (4)
Economia (64)
Finanza (23)
Finanziaria (10)
Fisco (27)
generale (1)
Internazionale (2)
Interviste (12)
Lavoro (32)
Ministero delle Finanze (10)
Nucleare (53)
Ogm (1)
Omeopatia (1)
Pace (1)
Politica (151)
Poltica (1)
Pubblicazioni (11)
Sondaggio (1)
Tobin tax (12)
Trentin (1)
Welfare (7)

Catalogati per mese:
Agosto 2005
Settembre 2005
Ottobre 2005
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017

Ultimi commenti:
Credo che qualcuno che possied...
25/05/2017  01:35:45
.:: sandra
Piccola Offerta di credito, in...
24/05/2017  14:41:00
.:: credito.locali
Ciao...          Siamo un'orga...
22/05/2017  23:27:16
.:: MRS VALICIA RENE
Sono BASILE DORIANTE Ho un cap...
22/05/2017  13:07:54
.:: Basile Doriante
Hai passato periodi difficili ...
20/05/2017  09:08:26
.:: Carl Logan



Titolo



Ci sono 197 persone collegate