Immagine  
"
Il vero guerriero non è chi combatte, perchè nessuno ha il diritto di prendersi la vita di un altro. Il guerriero per noi è chi sacrifica se stesso per il bene degli altri. E' suo compito occuparsi degli anziani, degli indifesi, di chi non può provvedere a se stesso e sopratutto dei bambini, il futuro dell'umanità

Toro Seduto
"
 
.:: Home Page : Articoli
Franceschini ha fatto una proposta giusta.
.:: Alfiero Grandi Pubblicato in data:  12/03/2009  10:57:07, in Politica, letto 1539 volte
Tassare i più ricchi per aiutare la parte del paese più in difficoltà, in questo momento, è un principio giusto e condivisibile. E’ una proposta di influenza obamiana. Infatti Obama si è già spinto in questa direzione con l’obiettivo di finanziare l’estensione del sistema sanitario ai 50 milioni di americani che oggi non ne beneficiano e che in tempi di crisi sono doppiamente colpiti dalla crisi e dall’assenza anche dell’assistenza sanitaria. Fin qui l’elemento nuovo e che risulta tanto più positivo per il vuoto sconsolante che fino ad ora ha caratterizzato le proposte del PD per affrontare la crisi. Se la valutazione diventa più distaccata e meno legata alla contingenza, che fa di un’increspatura un’onda quando tutto è piatto come una tavola, si può dire che occorre qualcosa di più organico e impegnativo per il partito più forte dell’opposizione al Governo della destra. Infatti non c’è dubbio che occorre trovare risorse nuove e che gli interventi che occorre fare con urgenza - per sostenere occupazione, redditi in difficoltà e ripresa economica fondata sull’innovazione - hanno bisogno di nuove entrate fiscali, che tra l’altro possono ridurre, almeno un poco, le distanze tra i redditi. Ricorda Krugman che nel periodo del new deal la tassazione dei livelli di reddito più alti negli Stati Uniti (non in Svezia) arrivò al 70 %, livello che oggi farebbe alzare urla fino al cielo solo a parlarne. Le vie sono fondamentalmente 2. Una è la lotta all’evasione e all’elusione fiscale che è di fatto l’innalzamento delle tasse per chi paga (che sopporta l’intero carico) a favore di chi non paga. Il PD aveva nel suo gruppo dirigente (e nel Governo) una persona che ha dimostrato una certa capacità di lavoro in questa direzione, ma non risulta che Visco sia stato tolto dalla naftalina in cui è stato costretto dopo le elezioni dell’aprile scorso in nome del fare dimenticare ad ogni costo il Governo Prodi, che pure aveva ottenuto risultati importanti in questa direzione e che la destra ha pressoché smantellato. Non a caso il Governo della destra tiene in ostaggio il fiscal drag dei lavoratori e dei pensionati perché altrimenti non saprebbe come fare tornare i conti, che da qualche tempo provocano sussiegose risposte del ragionier Tremonti. L’altra è una tassazione che porti tutti i redditi sotto la stessa regola qualunque sia la loro provenienza. Ritorna la questione della tassazione delle rendite finanziarie che tante convulsioni ha portato al Governo di centro sinistra, a causa della sorda resistenza ad ogni innovazione di una parte essenziale dell’attuale PD e che fu affrontata talmente male e con un atteggiamento tanto conservatore dal partito egemone nella coalizione di centro sinistra da lasciare a Tremonti “l’autostrada” di tassare come reddito normale le stock options che di fatto erano diventate la vera e stratosferica retribuzione, praticamente esentasse, dei manager italiani. Non risulta che Tremonti abbia subito una rivolta contro la sua misura, mentre qualcuno nel PD insiste a chiedere di tassare gli affitti al 20% e sia chiaro si tratta degli affitti percepiti dai proprietari non di un aiuto a chi non ce la fa a pagare l’affitto. Aumentare la tassazione dei redditi alti per fare fronte alle esigenze drammatiche poste dalla crisi non è per “fare piangere i ricchi”, ma per creare una società più equa e più solidale proprio nel momento più duro della crisi e delle sue conseguenze che la potrebbero lacerare drammaticamente. Se è così non può essere un intervento una tantum e soprattutto non può affrontare solo un pezzetto del problema. Perché mai i redditi da lavoro e da pensione già oggi - seppure solo ai livelli più fortunati - possono arrivare al 43 % di prelievo fiscale mentre altre fonti di reddito sono beneficiate da un modesto 12,5 % ? Per favore non tiriamo in ballo i soliti Titoli di Stato, che la sinistra in particolare ha sempre proposto venissero esentati quando sono acquistati dalle famiglie. Semmai altri hanno avuto rigidità professorali nell’affrontare il problema. L’obiettivo non può che essere quello di tassare tutti i redditi, da qualunque fonte provengano, con lo stesso sistema di aliquote e di detrazioni. Questo è il problema che la crisi spinge ad affrontare e che potrebbe aprire gli spazi sia per intervenire a favore dei redditi più colpiti che per interrompere la spirale del prelievo occulto ma pesante che continua a gravare sui redditi da lavoro dipendente, e assimilati, e da pensione. Questo è il grumo politico che il PD ha contribuito a non affrontare con il Governo Prodi, logorando le istanze più riformatrici. Quindi se la proposta di Franceschini punta a cambiare strada ben venga, ma è solo un biglietto da visita, tanto è vero che il proponente stesso gli attribuisce un effetto pari a 500 milioni di euro. Siamo ben lontani da quanto lo stesso PD ritiene indispensabile, cioè 16 miliardi di euro per affrontare la crisi, che richiede misure sul lato delle entrate ben più strutturali e impegnative. Siamo ben lontani da misure più impegnative per riformare la tassazione di tutti i redditi in modo più equo. Tuttavia sarebbe un errore non incoraggiare Franceschini a fare uscire il PD dalla palude di moderatismo e di subalternità che ha caratterizzato fino ad ora le sue posizioni, purchè tutto, come è possibile, non si risolva in un intervento una tantum. Alfiero Grandi
Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa
 
# 1
La campagna pbcnrizioiistioa la trovo giusta. Non si beve quando si guida o si muore. Da giovane europeo perf2 mi chiedo come mai nel mio paese altro mezzo oltre la macchina non e8 presente, Londra, Berlino, Madrid, Parigi, Amsterdam etc nessuno, (o quasi, e comunque puf2 scegliere) lec si sogna di guidare ubriaco, basta che prende i mezzi pubblici, i quali FUNZIONANO TUTTA LA NOTTE, e cosec DEVE diventare anche qui. Uno esce beve quanto gli pare spende quanto vuole e torna sereno a casa. Ma...ho come l'impressione che i vecchi che ci governano, e quelli che dicono di avercelo duro che poi a ben vedere nn si direbbe, non capiscono, e allora poverini aiutiamoli noi a calci, o capiscono e allora vaffanculo. Riccardo Passoni
.::  UxcDKoFsVXyDlzsAUz  inviato il 03/07/2012 @ 13:56:55
# 2
NhzzGR , [url=http://vuzlcbglhxay.com/]vuzlcbglhxay[/url], [link=http://hzzxugddvmff.com/]hzzxugddvmff[/link], http://yuzmbjaygbnf.com/
.::  YWKgxTjDFxOVXkcZk  inviato il 06/07/2012 @ 06:55:51
# 3
zlynewyyurl0912 God is teaching Demarcus Ware Jerseys to continue communicating my personal spiritual journey Dez Bryant Jerseys to my growing children through this particular mode.Secondly, I feel Jason Witten Jerseys that part of my role as a pastor (shepherd) is to provide a means Official Cowboys Jerseys whereby I can encourage other's in their walk with Christ. I've found that Authentic Cowboys Jerseys the lessons me are often.
.::  Jason Witten Jerseys  inviato il 12/09/2012 @ 04:24:59
Testo (max 2000 caratteri)
Nome
eMail



Scrivi i caratteri che leggi nell'immagine, rispettando le maiuscole


Trattamento dei dati
Informativa art. 13 D.lgs. 196/2003Desideriamo informarla che il D.lgs. n. 196/2003 prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. Ai sensi dell'art. 13 del D.lgs. n.196/2003, Le forniamo, quindi, le seguenti informazioni:

    • I dati da Lei forniti verranno trattati esclusivamente per finalità concernenti l'attività informativa di questo spazio
    • Il conferimento dei dati è facoltativo e l'eventuale rifiuto a fornire tali dati non ha alcuna conseguenza.
    • I dati da Lei forniti non saranno oggetto di diffusione se non quelli specifici di questo sito web.
Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.
Iscriviti alla newsletter
 

Cerca per parole chiave
 



Titolo
Atti Ufficiali (2)
Avvisi (2)
Avvisi ai lettori blog (3)
Bologna (3)
Catasto (36)
Contributi al Blog (1)
Diritti (4)
Economia (64)
Finanza (23)
Finanziaria (10)
Fisco (27)
generale (1)
Internazionale (2)
Interviste (12)
Lavoro (32)
Ministero delle Finanze (10)
Nucleare (53)
Ogm (1)
Omeopatia (1)
Pace (1)
Politica (208)
Pubblicazioni (11)
Sondaggio (1)
Tobin tax (12)
Trentin (1)
Welfare (7)

Catalogati per mese:
Agosto 2005
Settembre 2005
Ottobre 2005
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019

Ultimi commenti:
La Sustain Tax, un ripensament...
25/06/2019  18:00:46
.:: Pietro Armando Ciriminna
Buongiorno,La nostra comunità ...
25/06/2019  12:18:43
.:: Vianello
STAI CERCANDO IL FINANZIAMENTO...
24/06/2019  19:25:05
.:: eddd
GLOBAL SERVICE FINANCE DESIGN ...
24/06/2019  19:24:16
.:: mama
PRESTITO AFFIDABILE SOTTO CONT...
24/06/2019  19:23:20
.:: pder



Titolo



Ci sono 592 persone collegate