Immagine  
"
Su una parete della nostra scuola c'è scritto in grande I CARE. E' il contrario esatto del motto fascista Me ne frego.

Don Lorenzo Milani
"
 
.:: Home Page : Articoli
RIPARTIRE DA PRODI Andare oltre la sconfitta
.:: Alfiero Grandi Pubblicato in data:  26/03/2010  09:59:32, in Pubblicazioni, letto 2670 volte

Emilio Arisi, Sinistra e Libertà per Trento
Renate Holzeisen, Sinistra e Libertà per il Sudtirol
Gennaro Migliore, Rifondazione per la Sinistra 
  

Ripartire da Prodi
ANDARE OLTRE LA SCONFITTA

Conversazione con
Alfiero Grandi

a cura di Giuseppe Ciliberto

La grande rimozione. Le primarie e le speranze deluse del 2006. Fare tesoro dell’esperienza. Un errore rivelatore. Crisi dell’Unione e nascita del Partito democratico: andare da soli?
Casa editrice Ediesse





 

 
Per Alfiero Grandi rimuovere dalla memoria il secondo Governo Prodi è un errore. L’esperienza di quel governo ha avuto luci e ombre, che vanno tutte valutate senza timori. Solo con un esame critico del biennio 2006/2008 l’area politica del centro sinistra può (forse) ridare alle elettrici e agli elettori delusi la speranza di sconfiggere in futuro la destra, che è oggi vincente e sostenuta da una base di consenso molto ampia.

Nel corso dell’ultima campagna elettorale abbiamo assistito a una vera e propria opera di rimozione dell’esperienza del Prodi Bis, rimozione di cui il PD è stato il principale artefice, con la conseguenza di lasciare il fianco totalmente scoperto all’attacco della destra e, soprattutto, alla caduta di credibilità presso gli elettori. Alfiero Grandi critica senza indugi alcune scelte e, soprattutto, alcune indecisioni del Prodi bis; ma riconosce anche all’ex capo del governo un’importante coerenza fondata sulla convinzione che l’alternatività dei due schieramenti in campo costituisca il principio guida di qualunque azione politica. Ed è fondamentale – a detta di Grandi – che si riconsiderino alcuni obiettivi positivamente conseguiti dal secondo governo guidato da Romano Prodi: «ci sono risultati che, nell’ansia di segnalare il proprio distacco, sono restati letteralmente incustoditi e talora perfino recuperati dalla destra, che se ne è appropriata senza essere contrastata in questo “furto” politico». (Basti pensare alle misure sulla casa o all’abolizione dell’Ici).

Ripartire da Prodi punta in questa direzione: è un discorso di verità svolto da Alfiero Grandi con l’auspicio che altri contribuiscano apertamente a questa riflessione critica ed autocritica, anziché chiudersi in un silenzio conformista e anche un po’ furbesco. Le speranze delle primarie, del programma, della campagna elettorale, della formazione del secondo Governo Prodi sono state frustrate anche troppo, e i risultati sono noti; le donne e gli uomini che hanno avuto fiducia nel centro sinistra nel 2006 oggi meritano risposte che fino ad ora non hanno avuto. Forse così, conclude Grandi, potranno tornare a fidarsi.

Indice

1.  La grande rimozione
2.  Le speranze deluse del 2006
3.  Il programma, sogno troppo pesante?
4.
La crisi del governo: tanto tuonò che piovve
5.  Dopo la tempesta
6.  Rinnova il grido giornaliero
7. Fare tesoro dell’esperienza
8. Capire che cosa non ha funzionato
9. Un errore rivelatore
10. Scuro e chiaro
11. Eppur si muove

  Per acquistarlo in libreria

Il libro sarà disponibile nelle librerie a partire dal 5 novembre 2008

Per gli ordini

Dal mese di ottobre 2008 sarà possiile ordinarlo inviando il modulo in calce a Promotori Casa editrice Ediesse:
(è possibile richiedere copia omaggio per recensione)
Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia,Piemonte-Liguria: 
Renato Luceti (e-mail: promoediesse@cgil.lombardia.it)
Valle d’Aosta, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Marche ,Centro Sud e Isole :
Stefano Maggioli (              06/44870283         06/44870283  325 fax 06 44870335)
Email ediesse@cgil.it

Ordiniamo n. _____ (_________)copie del volume RIPARTIRE DA PRODI

al prezzo di €. 8,00 a copia

La spedizione avverrà in contrassegno tramite: posta__ corriere__

 

Struttura__________________________________________________________________

Indirizzo__________________________________________________________________

Città_____________________________________________Cap________Prov_________

P.I._______________________________C.F.____________________________________

 

Richiedente/Referente per la consegna

Cognome e nome_____________________Tel________Fax________ Email____________

In caso di spedizione per corriere è possibile effettuare il pagamento in contrassegno

anche con assegno bancario intestato a: Ediesse S.r.l.

Attenzione: in caso di mancato ritiro il plico verrà spedito con l'addebito delle ulteriori spese postali

 

 

Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa
 
# 1
Entrate
LA UIL CHIEDE L'ASSUNZIONE DI TUTTI I TIROCINANTI



In questi giorni si sta concludendo per circa 1.500 funzionari la fase di tirocinio prevista dalle procedure di reclutamento dell'Agenzia delle Entrate.
A partire da maggio 2009 inizieranno i colloqui che rappresentano la fase finale della procedura, prima dell'assunzione che è prevista per i primi di settembre del 2009.



Non ci soffermeremo in questa sede sulle modalità e sulla tipologia della prova, che comunque terrà conto in modo significativo della concreta esperienza lavorativa svolta, quanto piuttosto sulla problematica relativa al futuro di tutti i tirocinanti.
Noi della UIL, e lo ribadiamo con fermezza, chiediamo, ma non è notizia dell'ultima ora, perche sul fronte della tutela del lavoro precario in questi anni abbiamo speso notevoli energie, che vengano assunti tutti i funzionari che in questi mesi hanno con capacità ed impegno svolto il tirocinio negli Uffici dell'Agenzia.
NESSUNO ESCLUSO.
Sarebbe assurdo disperdere questo patrimonio formativo, di esperienza già testata sul campo, dal momento che l'Agenzia è stata già autorizzata all'assunzione di un numero di funzionari che è in grado agevolmente di assorbire non solo i 1180 posti della procedura a cui ci riferiamo, ma anche l'ulteriore 40% ammesso al tirocinio, oltre ovviamente agli 850 posti già riservati al nuovo concorso bandito nei mesi scorsi.
In pratica l'Agenzia è in grado di assumere entro il 2010 circa 2.800 nuovi funzionari.
Tra l'altro i funzionari selezionati dall'Agenzia, e formati sul campo, rappresentano una utile risorsa anche per altre Amministrazioni del comparto, e più in generale della Pubblica Amministrazione, che hanno avuto già modo negli anni di utilizzare tramite convenzioni, le graduatorie dell'Agenzia delle Entrate, e che ci ri
.::  alex  inviato il 05/05/2009 @ 12:35:00
Testo (max 2000 caratteri)
Nome
eMail



Scrivi i caratteri che leggi nell'immagine, rispettando le maiuscole


Trattamento dei dati
Informativa art. 13 D.lgs. 196/2003Desideriamo informarla che il D.lgs. n. 196/2003 prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarą improntato ai principi di correttezza, liceitą e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. Ai sensi dell'art. 13 del D.lgs. n.196/2003, Le forniamo, quindi, le seguenti informazioni:

    • I dati da Lei forniti verranno trattati esclusivamente per finalitą concernenti l'attivitą informativa di questo spazio
    • Il conferimento dei dati č facoltativo e l'eventuale rifiuto a fornire tali dati non ha alcuna conseguenza.
    • I dati da Lei forniti non saranno oggetto di diffusione se non quelli specifici di questo sito web.
Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.
Iscriviti alla newsletter
 

Cerca per parole chiave
 



Titolo
Atti Ufficiali (2)
Avvisi (2)
Avvisi ai lettori blog (3)
Bologna (3)
Catasto (36)
Contributi al Blog (1)
Diritti (4)
Economia (64)
Finanza (23)
Finanziaria (10)
Fisco (27)
generale (1)
Internazionale (2)
Interviste (12)
Lavoro (32)
Ministero delle Finanze (10)
Nucleare (53)
Ogm (1)
Omeopatia (1)
Pace (1)
Politica (221)
Politoca (1)
Pubblicazioni (11)
Sondaggio (1)
Tobin tax (12)
Trentin (1)
Welfare (7)

Catalogati per mese:
Agosto 2005
Settembre 2005
Ottobre 2005
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019

Ultimi commenti:
Sei un imprenditore, un indust...
13/11/2019  13:10:20
.:: financ
Hai bisogno di un prestito urg...
12/11/2019  23:53:01
.:: Dianne
Avete bisogno di finanziamenti...
12/11/2019  16:35:22
.:: Vanessa
Salve, sono azionista e operat...
12/11/2019  12:37:56
.:: Bazzaco
Buongiorno**Sono ROSELLA Ho un...
12/11/2019  09:37:33
.:: Siena



Titolo



Ci sono 164 persone collegate