Immagine  
"
Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima.

Albert Einstein
"
 
.:: Home Page : Articoli
Candidature: uno spettacolo sconcertante, riprova che la legge elettorale è sbagliata. Aggrava la frattura fra cittadini e parlamentari. Priorità: legge di iniziativa popolare per cambiare la politica per occupazione e sviluppo
.:: Alfiero Grandi Pubblicato in data:  31/01/2018  11:00:08, in Politica, letto 2674 volte
Fermiamoli, prima che coesione sociale e diritti vengano compromessi. È una balla che la legge elettorale non interessa i cittadini, in realtà chi sostiene questa tesi non vuole che i cittadini se ne occupino, perché sa benissimo che la legge elettorale incide proprio nella vita dei cittadini.

Ad esempio: se i parlamentari debbono la loro elezione al capo o ad una ristretta consorteria di capi e capetti non potranno che obbedire alle loro decisioni. Infatti l’autonomia del singolo parlamentare può venire solo da un rapporto fiduciario e diretto con i cittadini. Se i cittadini non hanno alcun ruolo nella sua elezione perché possono solo votare la lista del partito o del movimento il ruolo del parlamentare si riduce all’obbedienza al capo o ai capetti, a votare come questi comandano. Se invece i parlamentari rispondono ai cittadini che li hanno scelti direttamente dovranno compiere scelte di cui rispondono in prima persona a loro, pena la non rielezione.

Negli Stati Uniti al presidenzialismo, che porta ad una scelta iper personalizzata si accompagna un contrappeso formidabile. I parlamentari della Camera e del Senato sono eletti indipendentemente dal presidente e possono avere orientamenti diversi, perfino contrastarlo, perché rispondono solo ai loro elettori. Se ne è avuta una dimostrazione in occasione del braccio di ferro sul bilancio degli Usa 2018, imponendo al presidente Trump di trattare. Appunto perché rispondono agli elettori non al Presidente.

Il nodo essenziale della legge elettorale è questo: a chi risponde l’eletto. Per questo la legge elettorale con cui voteremo il 4 marzo è sbagliata, come il porcellum, e aggraverà ulteriormente la frattura tra cittadini e parlamentari. I cittadini si sentiranno sempre più inascoltati. Da qui il pericolo dell’astensionismo e del voto di protesta. Questo falsa la stessa campagna elettorale. Va di moda promettere riduzioni delle tasse quando la priorità dovrebbe essere una politica economica per l’occupazione e lo sviluppo, puntando ad aumentare gli investimenti pubblici, la manutenzione del territorio e dell’ambiente, l’innovazione e gli investimenti produttivi, scelte per le quali occorrono quattrini. Ancora peggio la promessa elettorale di scardinare l’attuale sistema di tassazione, che la Costituzione prevede sia progressivo in rapporto alla capacità economica e di reddito dei cittadini. La flat tax non è una proposta come le altre, è una bomba sotto i conti pubblici ed è una esplicita promessa di manomissione dello stato sociale e della possibilità di garantire i diritti fondamentali dei cittadini previsti dalla Costituzione e dalle regole internazionali.

Questa proposta di eversione del sistema fiscale viene avanzata dalla destra nella convinzione che se il risultato elettorale darà forza parlamentare a chi la propone, si potrebbe arrivare alla sua approvazione prima che i cittadini si rendano conto del disastro che ne deriverebbe e grazie ad una legge elettorale che stabilisce un rapporto di subalternità dei parlamentari a capi e capetti. Se al contrario dovessero rispondere ai cittadini del loro operato tutta questa operazione diventerebbe difficile.Tutti gli studi confermano che negli anni della crisi la forbice tra i più ricchi e gli altri cittadini si è ampliata ed è raddoppiato il numero dei poveri, che potrebbero ulteriormente aumentare. Il dibattito sulla flat tax mentre escono gli aggiornamenti sulla sempre maggiore ricchezza concentrata in poche mani, complice il moltiplicatore finanziario, è surreale. Diminuire le tasse a chi è già ricco è insensato e ingiusto.

Per questo occorre rompere la bolla di separatezza in cui sono rinchiusi i parlamentari, questo renderebbe difficile proseguire con proposte demenziali come la flat tax, o la riduzione generalizzate delle tasse, ovviamente a vantaggio dei ricchi. Per questo occorre cambiare questa legge elettorale al più presto e il Coordinamento democrazia costituzionale con una sua proposta di legge di iniziativa popolare punta a rimettere tutto in discussione. Ne va della qualità della nostra democrazia che oggi non si sente molto bene.

Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa
 
Nessun commento trovato.

Testo (max 2000 caratteri)
Nome
eMail



Scrivi i caratteri che leggi nell'immagine, rispettando le maiuscole


Trattamento dei dati
Informativa art. 13 D.lgs. 196/2003Desideriamo informarla che il D.lgs. n. 196/2003 prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. Ai sensi dell'art. 13 del D.lgs. n.196/2003, Le forniamo, quindi, le seguenti informazioni:

    • I dati da Lei forniti verranno trattati esclusivamente per finalità concernenti l'attività informativa di questo spazio
    • Il conferimento dei dati è facoltativo e l'eventuale rifiuto a fornire tali dati non ha alcuna conseguenza.
    • I dati da Lei forniti non saranno oggetto di diffusione se non quelli specifici di questo sito web.
Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.
Iscriviti alla newsletter
 

Cerca per parole chiave
 



Titolo
Atti Ufficiali (2)
Avvisi (2)
Avvisi ai lettori blog (3)
Bologna (3)
Catasto (36)
Contributi al Blog (1)
Diritti (4)
Economia (64)
Finanza (23)
Finanziaria (10)
Fisco (27)
generale (1)
Internazionale (2)
Interviste (12)
Lavoro (32)
Ministero delle Finanze (10)
Nucleare (53)
Ogm (1)
Omeopatia (1)
Pace (1)
Politica (180)
Pubblicazioni (11)
Sondaggio (1)
Tobin tax (12)
Trentin (1)
Welfare (7)

Catalogati per mese:
Agosto 2005
Settembre 2005
Ottobre 2005
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018

Ultimi commenti:
Hey There. I found your blog t...
15/07/2018  23:15:09
.:: Air Jordan 3 Womens
BuongiornoHai bisogno di aiuto...
13/07/2018  16:49:22
.:: carla
Salve Sig.r. & Sig.ra Vi o...
07/07/2018  14:54:42
.:: LAURA
Salve Sig.r. & Sig.ra Vi o...
07/07/2018  14:53:42
.:: LAURA
Wow! Thank you! I continually ...
04/07/2018  09:24:51
.:: Fitflop UK Beads



Titolo



Ci sono 765 persone collegate